La classe media svizzera, la più ricca al mondo

Grazie alla crescita dell’Asia, i redditi sono distribuiti nel mondo in modo più uniforme rispetto a prima. È quanto rileva lo studio inedito del think tank economico Avenir Suisse dedicato alle tendenze globali; un’indagine di cui il Caffè pubblica in anteprima la parte sul tema “Prosperità e redistribuzione”. Redditi globalmente più uniformi, quindi, ma nascere in Svizzera significa ancora e sempre appartenere a quel quinto della popolazione mondiale più favorito in termini di potere d’acquisto.
Di più…

Tassi d’interesse negativi: un esperimento dall’esito incerto

I tassi d’interesse nominali negativi rappresentano una novità nella politica monetaria e i relativi rischi sono difficili da stimare. Le assicurazioni sociali in particolare non sono preparate a far fronte ad un contesto di tassi d’interesse estremamente bassi. Qui urge intervenire. Nonostante le possibilità di indebitamento per lo Stato siano favorevoli, è nell’interesse delle generazioni future mantenere il freno all’indebitamento.
Di più…