Ne avete abbastanza dei treni sovraffollati durante gli orari di punta? Il video «Viaggiare meglio grazie al Mobility Pricing» mostra come prezzi differenziati secondo le fasce orarie potrebbero contribuire a un utilizzo migliore delle capacità nei trasporti pubblici.

 

Illustrationen/Animation: Sergo Mikirtumov, Archill Kukhianidze

Per capire come il Mobility Pricing potrebbe frenare la crescita del traffico si possono trovare risposte nella pubblicazione «Mobility Pricing: Wege zur Kostenwahrheit im Verkehr» di Daniel Müller-Jentsch (in tedesco).

 

Nella nostra nuova serie di video «Avenir Suisse in movimento» per una volta desideriamo proporre spunti di riflessione per il futuro della Svizzera con immagini, e non con parole. L’obiettivo è di trasmettere informazioni su temi economici complessi in modo semplice e, se ci riesce, con un pizzico di umorismo. Ovviamente il più delle volte la realtà è ben più complessa delle animazioni. Ma il vantaggio della semplificazione sta nel limitarsi all’essenziale: dove risiede esattamente il problema? Qual è la nostra soluzione per porvi rimedio?